Staff

Margherita Podesta Heir
Margherita Podesta Heir Direttore e insegnante
Margherita arriva per la prima volta in Norvegia a 16 anni come borsista di intercultura /AFS. Ha studiato lingue e letteratura presso l’ Università degli Studi di Milano e presso l’Università di Oslo. Nel 1994 ha fondato la scuola di lingua Ciao su richiesta dell’Ambasciata italiana. Oltre ad essere una leader e docente dinamica della scuola, ha insegnato italiano come lingua straniera in Italia e in Norvegia a tutti i livelli. Insegna italiano anche presso la Ljan skole e l’ Operahøgskolen di Oslo ed è stata per diversi anni coach per cantanti lirici presso l’Opera di Oslo. Traduce letteratura, cinema e teatro norvegese in italiano e lavora come consulente letterario per diversi editori italiani. Ha scritto i corsi radiofonici per P2 e libri di testo, tra cui “På vei til Italia” per l’editore Kunnskapsforlaget. Per i suoi sforzi come mediatrice di lingua e cultura italiana, è stata insignita nel mese di ottobre 2007 del titolo “Cavaliere della Repubblica OSSI ”

Segni particolari:

Famosa per il suo umorismo e l’entusiasmo trascinante ha sempre la battuta pronta. Fortemente intollerante ad etichette e formalismi, tenere lontano da presuntuosi e snob. La sue energia vulcanica potrebbe avere effetti collaterali, astenersi collerici e permalosi. Evitate pretestuose discussioni.

margherita@ciaoitalia.no

Stefano Firrincieli
Stefano Firrincieli Insegnante
Stefano ha studiato Media, Comunicazione e Giornalismo presso l’Università “La Sapienza” di Roma, ma proviene da Ragusa, Sicilia. A Roma ha lavorato come giornalista freelance, bibliotecario e presso vari uffici stampa. Collabora con diverse riviste italiane. Ha inoltre organizzato eventi ad hoc in collaborazione con importanti Istituzioni Pubbliche, in particolare nell’ambito della tutela dei Beni Culturali. Trasferitosi a Oslo, lavora presso la Ciao in qualità di autore dei testi e insegnante.

Segni particolari:

Sbarca a Oslo in cerca di ispirazione e aria fresca. Appassionato di letteratura e politica ama scrivere e fare lunghe passeggiate lungo il fiordo.  Assetato di nuovi stimoli  ed esperienze, manifesta una spiccata allergia verso luoghi comuni e stereotipi. Sta ancora imparando a camminare sul ghiaccio.

Mariano Leotta
Mariano Leotta Insegnante
Mariano arriva dalla calda Sicilia, pur non avendo per niente l’aspetto di un siciliano. Laureato in Comunicazione ed Editing presso l’Università degli Studi di Catania” si è dedicato da oltre un decennio a vari aspetti della comunicazione e della linguistica (linguaggio del corpo, televisione, didattica, linguistica italiana, linguaggio della pubblicità). Attualmente studia psicologia per approfondire gli aspetti legati al linguaggio, alle emozioni ed alla motivazione personale.

Segni particolari: La parola “noia” non rientra nel suo vocabolario. Da quando si è trasferito in Norvegia con sua moglie, insegna italiano alle superiori e ai bambini. Ama viaggiare, leggere, conoscere gente nuova, cucinare, parlare della sua Sicilia.

Annalisa Danile
Annalisa Danile Insegnante
Annalisa proviene da una spumeggiante famiglia italo – inglese e si laurea in lingue e letteratura presso l’Università di Torino. Dal 2008 lavora come insegnante di lingua con grande impegno ed entusiasmo. Ha maturato una lunga e solida esperienza nell’insegnamento della lingua italiana, operando con successo sia con bambini che adulti. La sua più grande passione, oltre alla lingua e all’insegnamento dell’italiano, è la musica.

Segni particolari:

Follemente innamorata della sua Torino ci vive fino alla veneranda età di 35 anni. Si trasferisce ad Oslo in una entusiastica ricerca del senso della propria vita e… Voilà! Lo trova proprio qui nella verde e incantevole terra norvegese grazie all’amore.

Iara Heidempergher
Iara Heidempergher Marketing e comunicazione
Iara è laureata in Mediazione Linguistica e Culturale specializzandosi in Comunicazione presso l'”Università degli Studi di Milano”. Ha lavorato come project manager per agenzie di comunicazione in progetti internazionali dal 2007 e come freelance nell’organizzazione di eventi culturali in Italia. Ha vissuto 4 anni in Brasile dove ha insegnato italiano come lingua straniera. Da quando si è trasferita a Oslo, lavora presso la Ciao come consulente alla comunicazione online e insegnante.

Segni particolari:

Di padre italo-austriaco e madre brasiliana è nata e cresciuta a Milano, ma a 33 anni l’amore l’ha portata in Norvegia. Nutre una grande passione per la musica e le diverse culture. Parla fluentemente più lingue. Nota per la sua determinazione, non si tira indietro davanti alle sfide. L’aspetto che più le piace della Norvegia è la serenità che vede riflessa nei paesaggi e nel viso delle persone. Collabora con la scuola seguendo la comunicazione online e social media management.


Filippo Ercole
Filippo Ercole Chef e responsabile dei corsi di cucina
Filippo è un vero piemontese, nato e cresciuto nel cuore di una regione nota per il buon cibo e l’ottimo vino. È un grande intenditore di vini e un ottimo cuoco. Per 15 anni ha guidato il suo ristorante nelle Langhe prima che l’amore lo portasse in Norvegia. A Oslo continua a cucinare con la stessa passione di quando viveva in Italia. Mette a disposizione la sua professionalità e la sua lunga esperienza in occasione di eventi privati.

Segni particolari:

Non soffre il freddo e non assaggia mai ciò che sta cucinando perché dotato di un olfatto e di una vista eccezionali. Tassativamente vietato disturbarlo in cucina, sa conquistare tutti con i suoi manicaretti. Da assumersi più volte al giorno ore pasti.


Margrete Austad
Margrete Austad Responsabile Pubbliche Relazioni
Margrete è laureatà in Lingue e Marketing all’Università di Oslo. Dopo aver insegnato per 13 anni nelle scuole norvegesi, ha svolto per vent’anni incarichi di prestigio in qualità di responsabile marketing.

Segni particolari:

Nutre un profondo interesse per cibo, vino, lingue, cultura e naturalmente per l’Italia. Studentessa della Ciao per molti anni, conosce bene la scuola e la sua filosofia. Per questo ha deciso di unirsi alla grande famiglia della Ciao e di mettere a disposizione la sua pluriennale esperienza e professionalità in qualità di consulente.